TECHNIK
MUSEUM SPEYER

Europe's largest space exhibition, with the Russian BURAN space shuttle.

The aircraft collection contains, among other things, a walk-in Boeing 747 and a giant Antonov AN-22.

Experience classic vintage cars, including commercial vehicles, and a world-class collection of historic fire engines.

One of the most comprehensive boat collections in Germany: in addition to the walk-in U9 submarine, and the sea rescue cruiser, John T. Essberger, we have on exhibit the houseboat Sean O' Kelley of the Kelly Family.

Among the numerous locomotives is the Chinese locomotive Qian Jin.

The Friedel Münch exhibition delights Mammut fans, complementing the comprehensive motorcycle collection.

Comfortable accommodations: Hotel Speyer by the Technik Museum is located directly on the grounds, only a few steps from the entrance to the Museum. Combine a museum visit and accommodation with our great package deals!

Included in the combination price: experience the IMAX DOME movie theatre, with its huge 360° dome screen.

There are always cool events: in addition to the annual science fiction convention, “Brazzeltag” (Brazzel Day) is a particular highlight!

With thousands of exhibits from the 19th and 20th centuries, the Museum Wilhelmsbau brings the spirit of bygone days back to life – it is included in the total ticket price!


TECHNIK MUSEUM SPEYER

Il Museo della Tecnica di Spira ha origine nel Museo dell’Auto e della Tecnica di Sinsheim. Inizialmente, come sala espositiva serviva la “Sala Liller”, un edificio industriale protetto risalente al 1913, dove oggi sono esposti in particolare auto d’epoca, moto, aerei e veicoli storici dei vigili del fuoco. Attualmente, il museo dispone di un’area espositiva coperta di oltre 25.000 m2 e di una di superficie esterna di 150.000 m2. Grazie all’enorme area espositiva all’aperto, il museo ha la possibilità di mostrare ai visitatori reperti straordinari di grandi dimensioni. Il primo è stato il sottomarino U9, un sommergibile della marina federale, con una lunghezza di 46 metri e un peso di 466 tonnellate. Nel 1999 è stato seguito da un Antonov 22, che ad oggi è la più grande serie di velivoli ad elica costruita al mondo, con un’apertura alare di 64 metri e una lunghezza di 58 metri. Il museo ha fatto storia nel 2003, quando sul suo terreno fu ricostruito un Boeing 747 “Jumbo Jet” della Lufthansa, su una struttura di acciaio enorme. Il “Jumbo Jet” del Museo della Tecnica di Spira è ancora oggi l’unico velivolo di questo tipo ad essere stato smontato, trasportato in un luogo esterno ad un aeroporto e rimontato.

Il punto culminante della storia del museo è stato segnato dall’acquisizione di una navetta spaziale russa BURAN, la controparte dello Space Shuttle americano. Il trasporto della navetta russa nella primavera del 2008, dal Bahrain in mare aperto a Rotterdam e da lì su un pontone sul Reno fino a Spira, è stato un evento mediatico di prim’ordine. Accanto al BURAN , il Museo della Tecnica di Spira presenta in una nuova sala l’esposizione aerospaziale „Apollo and Beyond“ (Apollo e oltre). Questa mostra documenta lo sviluppo emozionante dei voli spaziali con equipaggio, mediante reperti unici. Tutto ciò che è legato ai viaggi aerospaziali è visibile, dalle tute spaziali agli alimenti usati nello spazio, fino ad una toilette che funziona a gravità zero.

L´IMAX DOME
Nel 1977, il Museo della Tecnica di Spira ha aperto il cinema IMAX DOME, un anfiteatro unico nel suo genere in Germania. A differenza di altri cinema, nell’IMAX DOME il film non viene proiettato su uno schermo piatto, bensì su un’enorme cupola. I film proiettati, che cambiano ogni ora, si adattano in modo ottimale alla tecnica di questo cinema. Garantiscono un’esperienza di visione che nessun altro cinema è in grado di offrire. La cupola dell’IMAX DOME ha un diametro base di 24 metri e una superficie di circa 1000 m2. Per assicurare la definizione delle immagini, nonostante l’enorme schermo, IMAX utilizza un formato di pellicola particolarmente grande, 14 volte superiore agli abituali 35 mm. Per un’esperienza di ascolto adeguata, si utilizza un sistema audio gigante a 6 canali, con 22.000 watt di potenza e un sistema di sotto-bassi, che rende realistica la percezione del filmato.

Mostre speciali e raduni di veicoli
Ogni anno, il Museo della Tecnica di Spira organizza numerose mostre, raduni ed altri eventi. Una tradizione annuale è il raduno Lanz Bulldog. Inoltre, numerose associazioni utilizzano il museo per varie attività.

Come arrivare
Il Museo della Tecnica di Spira nel sud della Germania è facile da raggiungere, attraverso l’autostrada A61 (Coblenza-Spira). Il museo si trova nel centro di Spira, a pochi passi dalla celebre cattedrale. Dai caselli autostradali „Speyer“ (Spira) e „Speyer/Hockenheim“ (Spira/Hockenheim), la segnaletica porta in direzione Spira, o verso „Dom/Museen“ (Duomo/Musei), direttamente al grande parcheggio per auto e pullman del museo.

Offerte pacchetto e possibilità di pernottamento
La visita al museo diventa particolarmente conveniente con il biglietto combinato, che comprende l’ingresso al museo e la visione di un filmato IMAX. Per i pernottamenti, l’Hotel Speyer am Technik Museum, con uno spazio adiacente per caravan, si trova direttamente nell’area del museo. Per i viaggi brevi, il museo offre diversi pacchetti, che includono la visita al museo, insieme al pernottamento.

Orari di apertura e altre informazioni
Il Museo dell’Auto e della Tecnica di Sinsheim è aperto 365 giorni l’anno, dalle 9 alle 18.


The selected language is not available. What you want to do?

Mit Klick auf [OK] öffnet sich die Website des Technik Museum Speyer in einem neuen Fenster.
Bitte beachten Sie, dass das Technik Museum Speyer etwa 35 Kilometer von Sinsheim entfernt liegt und ein separates Museum ist.